milano

La città più smart d’Italia è Milano, buona posizione per Trento.

ottobre 28, 2014

Durante la manifestazione Smart City Exhibition tenutasi a Bologna è stato presentato il rapporto annuale ICity Rate 2014 che ha stilato una classifica delle città più smart d’Italia.

Per realizzare questo rapporto, va precisato che ICity Lab ha individuato e analizzato diverse dimensioni urbane e, per ognuna di queste, studiato numerose variabili e vari indicatori. I valori ottenuti sono stati aggregati e trasformati in un unico valore che consente di redigere l’indice delle città più intelligenti, ovvero più vicine ai bisogni dei cittadini, in una parola: più vivibili.

Da questo rapporto è emerso che le tre città più inclusive sono Milano, Bologna e Firenze. Firenze si colloca terza a grande distanza dalle prime 2 e viene premiata in particolare per l’ottima performance in ambito governance, mentre Bologna segue a ruota la prima classificata grazie agli ottimi servizi per la cura dell’infanzia, agli ospedali e all’assistenza agli anziani. Milano è la prima classificata perchè eccelle in particolare per produttività, capacità di produrre brevetti e dimensioni delle imprese, per vivibilità e vitalità urbana, ma soprattutto per quanto riguarda la qualità delle connessioni residenziali ad alta velocità e per l’internazionalizzazione culturale.

Trento si posiziona comunque piuttosto in alto nella classifica raggiungendo il tredicesimo posto subito dopo Roma, ma prima di Torino, Venezia e Bolzano. Questo risultato è stato possibile soprattutto grazie all’ottimo punteggio ottenuto nei settori della mobilità sostenibile, della connessione internet alle imprese e dei canali comunicativi attivati dall’amministrazione.

Rispetto agli anni precedenti ICity Rate evidenzia un divario sempre crescente tra le città del Mezzogiorno e quelle del Centro-Nord, basti pensare che la migliore città nel Sud Italia è Cagliari che raggiunge solo il 60° posto in graduatoria.

Le performance delle città italiane vengono inoltre ridimensionate dal confronto internazionale. Milano infatti non riesce a tenere il passo dei principali poli urbani in Europa e rimane molto distante dalle grandi metropoli globali come Londra e Parigi.

Potete consultare tutti i dati di ICity Lab cliccando su questo link.

facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedin

Tags:

Nessun commento

Devi essere registrato per pubblicare un commento.