Come immaginavano il XXI secolo nel 1900?

ottobre 08, 2013

Immaginare il futuro è lo “sport” preferito degli esseri umani: ma queste previsioni si realizzano? Nel 1900, sull’onda della “Seconda Rivoluzione Industriale”, e delle tante invenzioni che erano state sviluppate a fine del XIX secolo, la Hildebrand (allora uno dei maggiori produttori di cioccolato) realizzò una serie di cartoline per raccontare come sarebbe stato l’anno 2000, secondo le previsioni degli scienziati e le fantasie degli artisti.

Ecco così immaginare sistemi di volo personale, palloni che “alleggerendo” chi li usa permettono di camminare sull’acqua, marciapiedi scorrevoli che permettono di viaggiare per le città (e anche quartieri mobili su rotaie), ma anche un abbozzo di televisione e di videosorveglianza. Non mancano neppure città costruite all’interno di cupole, per stare sempre al riparo dagli agenti atmosferici, o sistemi per il controllo del clima per allontanare i temporali.

Ora, nel XXI secolo, guardando queste vecchie illustrazioni (che hanno un sapore decisamente steampunk, viste oggi) si direbbe che in molte cose il futuro abbia ampiamente superato le aspettative del 1900, con tecnologie che allora non erano neppure vagamente immaginate.

facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedin

Nessun commento

Devi essere registrato per pubblicare un commento.