Google self-driving car

Google Car entra in città

aprile 29, 2014

Pensate che bello: una macchina che si guida da sola nel traffico. Che individua gli ostacoli, che capisce i segnali, quando è il caso di fermarsi e far passare un pedone. Il sogno forse diventerà realtà. E questo grazie a Google. Il colosso di internet ha infatti realizzato un’auto, ancora in fase di test in grado di fare tutto ciò.

Finora la macchina senza conducente del gigante di Internet era stata testata solo in autostrada;  si tratta di un notevole passo in avanti, spiega Google, perché guidare in un contesto urbano, dove quindi c’è traffico, è molto più complesso rispetto a un rettilineo. Ci sono mille insidie in città: dalle biciclette, ai motociclisti, le macchine in doppia fila, i pedoni, i semafori, le rotonde.

Nel video pubblicato online l’auto percorre le strade nei dintorni del Googleplex, la sede del colosso californiano. Ci sono ancora diversi problemi da risolvere. “Tuttavia – conclude Urmson – rispettoa  due anni fa sono stati fatti passi da gigante: cose che allora non potevano fare, oggi sono possibili. L’auto senza conducente di Google finora ha percorso circa 700mila miglia.

Continua su rainews.it

facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedin

Nessun commento

Devi essere registrato per pubblicare un commento.