Google Car: primo test con l’auto per non vedenti

aprile 08, 2013

Google, in questi giorni, sta testando sulle strade della California la Toyota Prius Self Driving Car, la prima automobile in grado di far “guidare” i non vedenti.

La Google Car si muove da sola e offre un servizio di aggiornamenti in tempo reale, quindi tutte le mappe saranno costantemente sincronizzate con i data center di Mountain View e in questo modo vengono anche forniti ulteriori dati tecnici riguardanti il viaggio.

Il progetto è partito circa un anno fa e il la Google Car sembra essere quasi pronta per il mercato, così tutte le persone non vedenti potranno lo stesso utilizzare un auto e spostarsi in modo più indipendente.

Dispone di un ricevitore GPS che rileva in modo costante la posizione esatta dell’auto e altri quattro radar si sostituiscono agli occhi. Sul parabrezza, per completare il tutto, è presente una telecamera che tiene sotto controllo i semafori e un sensore sul tetto per monitorare ben 60 metri di raggio intorno alla macchina.

Google ha distribuito un video con il test effettuato, che naturalmente ha subito fatto il giro del mondo.

facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedin

Tags:

Nessun commento

Devi essere registrato per pubblicare un commento.