the-internet-of-things

IoT: The Physical Web rivoluzionerà l’Internet of Things?

ottobre 09, 2014

The Physical Web è un ambizioso progetto di Google che consiste nella creazione di uno standard di comunicazione con tutti i dispositivi connessi ad Internet.

Questo progetto ha lo scopo di rivoluzionare l’interazione tra utenti e tutti quei dispositivi intelligenti connessi alla rete Internet che fanno parte del cosiddetto Internet of Things (IoT).

L’Internet of Things può essere tradotto con Internet delle Cose e consiste nell’interconnessione di oggetti intelligenti attraverso il Web (come sportelli informativi, veicoli, ascensori, frigoriferi, termostati, parchimetri, macchine del caffè) e che possono essere controllati a distanza da un PC o da uno smartphone.

Entro il prossimo anno si prevede che gli oggetti connessi ad Internet saranno ben 15 miliardi con una crescita esponenziale negli anni successivi.

Google, con il progetto The Physical Web, vuole creare uno standard aperto e adottato da tutte le piattaforme, per permettere di interagire con un qualsiasi oggetto semplicemente avvicinandosi ad esso,
senza dover scaricare applicazioni o effettuare difficili configurazioni.

In questo ambito Scott Jenson, designer nel team al lavoro su Chrome, ha caricato sulle pagine di GitHub una prima documentazione del progetto The Physical Web.

Il traguardo di un unico standard condiviso è ancora molto lontano, questo perché al progetto dovrebbero partecipare anche i produttori di hardware e dei chip integrati, solo in questo modo si potranno avere dei dispositivi compatibili con tale standard.

facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedin

Nessun commento

Devi essere registrato per pubblicare un commento.