Mozilla HTML5 3d Game with ASM.js

Mozilla: giochi 3D sul browser con ASM.js

aprile 02, 2013

Mozilla, alla Game Developers Conference 2013 ha svelato un progetto che permetterà in future di giocare con il proprio browser in ambiente 3D alla stessa velocità con la quale si sarebbe giocato su una console.

A consentire questo salto qualitativo, secondo Mozilla, sarà un mix composto da HTML5, JavaScript e CSS. Grazie ad esso le Web app potranno essere eseguite ad una velocità paragonabile a quella della applicazioni realizzate in codice native, ma senza soffrire della stessa dipendenza dal sistema operativo.

L’arma (non troppo segreta) del piano di Mozilla è ASM.js. Il Director of Engineering Vladimir Vukicevic ha detto “è un dialetto di JavaScript che ottimizza [il codice] molto meglio. È circa due volte più veloce”. Mozilla ha anche annunciato che grazie alla partnership con Epic Games, l’Unreal Engine 3 sarà portato sul Web usando proprio ASM.js e il compilatore JavaScript Emscripten. Inoltre, Mozilla ha annunciato anche che sta già lavorando con altri grandi nomi del settore, come Disney, Electronic Arts e ZeptoLab.

Brendan Eich, il creatore di JavaScript e Chief Technical Officer (CTO) di Mozilla, ha detto che il Web è ormai maturo per questo importante passo nel settore dei videogiochi. Gli sviluppatori al momento sono però bloccati dalla necessità di utilizzare plug-in, o dalle restrizioni imposte da Safari su iOS e Internet Explorer 10 su Windows 8 Metro, che non permettono l’installazione di plug-in come Flash, Silverlight e QuickTime.

Mozilla, invece, sta realizzando un modo per far usare i browser come se fossero installati dei plug-in, ma senza la necessità di installarli realmente. Martin Best, il Product Manager Of Games di Mozilla, ha detto di attendersi grande interesse da parte degli sviluppatori attorno alla creazione di giochi “in-browser” perché questi di fatto superano i problemi legati al “code fracturing”, visto che basterà supportare un solo linguaggio, ovvero HTML5, invece di differenti tipi di linguaggi nativi.

Per mostrare ciò che può fare l’Unreal Engine 3 sul Web, Mozilla ha mostrato un gioco demo, ovvero Citadel di Epic. Quando si combinano le possibilità offerte da questo motore grafico con la il protocollo (ancora in fase di sviluppo) per le comunicazioni in tempo reale, gli sviluppatori possono realizzare giochi che integrano immagini 3D in alta risoluzione con aspetti social nei giochi browser-based.

Inoltre, Mozilla ha tutte le ragioni per cercare di supportare web app veloci come le applicazioni native nel browser: dopotutto negli ultimi 18 mesi l’azienda ha realizzato in vero e propri Sistema operative attorno al suo browser: Firefox OS. C’è però da dire che al momento ASM.js, nonostante funzioni anche con altri browser, è ottimizzato solo per le Nightly build di Firefox, ed arriverà nella versione standard solo a giugno. Eich però spera che anche gli sviluppatori degli altri browser ottimizzeranno le prestazioni di ASM.js per i propri prodotti, anche perché se così non fosse sarebbe difficile convincere gli sviluppatori a realizzare giochi solo per gli utilizzatori del browser di Mozilla.

facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedin

Nessun commento

Devi essere registrato per pubblicare un commento.