males_1361069

Vuoi sapere come sarà il volto di tuo figlio tra 70 anni?

aprile 18, 2014

L’università di Washington ha sviluppato un nuovo programma in grado di predire, con un’accuratezza mai raggiunta finora, come invecchia il volto di un bambino.

Questo software potrà essere sfruttato nella ricerca di persone scomparse.

Questo programma, che è stato elaborato dal “Paul Allen Computer Science Center” interno all’ateneo, si basa sul database più vasto e completo mai allestito finora: 40 mila foto prese dalla Rete, cercando su Google Images chiavi quali: “25 anni”, “foto prima elementare”, o ricorrendo alle foto disponibili online di squadre di calcio, concorsi di bellezza, annuari e altre risorse analoghe. Confrontando le foto sono stati elaborati algoritmi che calcolano, per esempio, come, con il passare degli anni, cambino la pelle, la forma del naso e del volto o il profilo delle labbra.

Grazie alle informazioni apprese il programma, a partire dalla sola foto di un bambino, riesce a elaborare una serie di immagini dello stesso soggetto più in là con l’età, fino ad arrivare agli 80 anni. Le simulazioni sarebbero talmente fedeli che risulta difficile distinguerle dalle foto originali.

Il software potrebbe in futuro essere utilizzato per creare identikit di bambini scomparsi da tempo, e capire che aspetto potrebbero avere oggi. Ma prima i suoi creatori vogliono fargli apprendere nuove informazioni inerenti, per esempio, a come cambia il colore dei capelli con il passare degli anni, o alle specifiche caratteristiche etniche di un viso.

age_result3_1361106

Continua su focus.it

facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedin

Tags:

Nessun commento

Devi essere registrato per pubblicare un commento.